Carlo Freccero

Sabato 29 ore 12.00 – Palazzo della Ragione @ giornalista

Nei primi anni ottanta fu direttore dei palinsesti di Canale 5 e Italia 1. Nel 1982 lavorò a Rete 4 come curatore della programmazione del canale. Nel 1986 venne nominato da Silvio Berlusconi direttore dei programmi di La Cinq (prima tv privata francese), poi, nel 1991, direttore di Italia 1. Nel 1993 divenne consulente di Rai 1 e l’anno successivo fu di nuovo a Parigi come responsabile della programmazione di France 2 e France 3.

La direzione di Rai 2

Nel 1996 Freccero venne nominato dalla RAI nuovo direttore di Rai 2, prendendo il posto di Gabriele La Porta. Durante la sua direzione Rai 2 assunse l’identità di rete giovane, sperimentale, alternativa e provocatoria. Tra i volti che fecero parte della sua rete si ricordano Sabina, Corrado e Caterina Guzzanti, Serena Dandini, Fabio Fazio, Gad Lerner, Daniele Luttazzi, Michele Santoro e Piero Chiambretti.

Il 5 luglio 2007 fu nominato Presidente di Rai Sat, mentre a febbraio 2008 presentò il suo palinsesto Ricoprì la carica di presidente di Rai Sat fino al 18 maggio 2010, dopo l’uscita dei canali di Rai Sat dal pacchetto Sky e il loro nuovo posizionamento nell’offerta Rai per il digitale terrestre.

Dal 2003 si dedica all’insegnamento universitario al corso di laurea DAMS. Tiene corsi di Linguaggi della televisione generalista, Teoria e tecniche del linguaggio radiotelevisivo e Linguaggi della televisione generalista. Dal luglio 2015 è consigliere di amministrazione della Rai.

Iscriviti alla nostra newsletter
Una volta iscritto, controlla la tua mail anche nella posta indesiderata: ti invieremo una mail per confermare la tua iscrizione a Voglia di Vintage .
Informativa e consenso ai sensi del D.Lgs. 30 giugno 2003, n.196 (codice in materia di protezione dei dati personali). I dati personali vengono raccolti da Green Eventi e comunicazioni che garantisce la riservatezza degli stessi, in conformità a quanto previsto dal D.Lgs. 196/2003 ai fini della registrazione sul sito www.vogliadivintage.it . Con il consenso del cliente, i dati raccolti saranno utilizzati da Green eventi per finalità commerciali, promozionali, per l’attività di marketing, di invio di materiale promozionale e per l’esecuzione di indagini di mercato, attraverso ogni mezzo di comunicazione (posta, email, telefono, sms, ecc.). In base a quanto previsto dall’Art.7 del D.Lgs. 193/2003 i dati potranno essere modificati, integrati, o cancellati scrivendo al titolare del trattamento dei dati personali Green Eventi e comunicazione con sede a Mantova, in via Giulio Romano 42/a. Autorizzo pertanto il trattamento e la comunicazione dei miei dati come sopra indicato.